Il Centro Oncologico e di Ricerca delle Marche (CORM) nasce per unificare e mettere “in rete” gli strumenti e il percorso per la ricerca oncologica. 

Il CORM è il riferimento per la diagnosi e la cura delle neoplasie oncologiche, per la Genetica Oncologica, per le Terapie Sperimentali e per i Tumori Rari.

L'attività del CORM è rivolta alle patologie oncologiche, in termini diagnostici e terapeutici nell’ambito di percorsi multidisciplinari.

L'attività del CORM è quindi strettamente correlata a quella di diverse Unità Operative dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona, ma anche alle altre strutture marchigiane con l’obiettivo di mettere il paziente marchigiano di un percorso diagnostico e terapeutico realmente multidisciplinare e che contempla e sfrutta tutte le specifiche competenze utili a rendere tale percorso d’eccellenza.

Obiettivo primario è garantire al paziente oncologico un elevato standard qualitativo di diagnosi e cura.

Chi è affetto da malattia oncologica non smette mai di avere bisogno di cure e attenzioni, che devono arrivare in modo puntuale ed offrendo la migliore opportunità di cura.

A tal proposito, importante expertise si è sviluppata nella Clinica Oncologica dell’A.O.U. Riuniti di Ancona nell’ambito delle terapie innovative per il trattamento delle patologie tumorali attraverso una pluriennale esperienza nel campo delle sperimentazioni cliniche, anche di fase precoce, con gli obiettivi di valutare sicurezza ed efficacia e l'impatto di nuove strategie terapeutiche, nuove combinazioni di trattamenti e nuove molecole.

 

Il CORM attraverso la forte interconnessione con le strutture di volontariato rappresentate dalla “Marcangola” svolge un ruolo attivo per favorire l’integrazione tra le attività cliniche ospedaliere e i percorsi territoriali, con l’intento di garantire la continuità di cura del processo assistenziale per soddisfare i bisogni oncologici dalla diagnosi, lungo il trattamento, fino alla guarigione e alle cure palliative senza perdere di vista la centralità del paziente.

 

Tra gli elementi che caratterizzano il CORM, vi è la connessione con il “Centro ad Alta Specializzazione di riferimento regionale di Genetica Oncologica – Prof. Riccardo Cellerino”, per la valutazione delle sindromi oncologiche eredo-familiari e motore dell’attività di ricerca traslazionale, e con l’Università Politecnica delle Marche per tutti gli ambiti della ricerca e della formazione.

 

 

RECAPITI

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Call center: 848.800.986 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17  

 

 

CONTATTI

Prof.ssa Rossana Berardi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0715964169

Dott.ssa Zelmira Ballatore - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0715964982

Dott. Luca Cantini - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dott.ssa Lucia Bastianelli - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dott.ssa Giulia Ricci - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

I

 

<